È online il video ufficiale di ‘Bla Bla Bla’ (distribuzione Artist First), il nuovo singolo di Neno, nome d’arte di Stefano Farinetti. Il brano scritto da Neno e prodotto da Andrea ‘Andy’ Mancini, è il frutto di una riflessione su questo momento storico con gli occhi di un ventenne. Oggi più che mai, siamo bombardati di informazioni e opinioni dai media e sui social e ‘Bla Bla Bla’ racconta proprio di come spesso si sia circondati da chiacchiere inutili, che confondono e fanno perdere di vista le cose importanti.

Il video è stato girato e montato da Federico Melis per RKH, con la produzione esecutiva di Roberto Chetti per RKH. Il make-up è a cura di Gaia Zerbinati. Il concept si basa sulla reinterpretazione di uno status condiviso da molti nell’ultimo anno. La staticità e la noia, che a volte sopraggiungono quando si è costretti a casa, vengono sostituiti da attività domestiche che vanno oltre al ‘guardare una serie su un portale di streaming’, annullando il potere dell’intrattenimento fine a sé stesso. È un viaggio interiore che Neno percorre, passando però per lo schermo del suo televisore.

“Il video di ‘Bla Bla Bla’, proprio come la canzone, anzi, forse anche di più -racconta Neno- vuole essere un’immagine del momento che stiamo vivendo, in cui uno degli stati d’animo ricorrenti è la noia, una noia a sua volta disturbata da un sacco di ‘bla bla bla’ di persone che sembrano conoscere la soluzione a tutto, quando in realtà stiamo tutti cercando di capire e adattarci – prosegue Neno – Volevamo un luogo tranquillo come quello in cui la maggior parte di noi trascorre oggi il suo tempo, una casa, per ricreare il mood del pezzo che, in fondo, è un grande loop mentale di qualcuno che immagina di essere uscito senza mai in realtà lasciare il posto in cui è”.

L’artista ha realizzato da solo, con la rifinitura di RKH, anche la copertina del brano. Senza il grafico che ha curato le precedenti copertine, Neno ha scarabocchiato sul un foglio ‘Il mio grafico si è licenziato’, da lì nasce l’idea di realizzare questa copertina 100% handmade, con le frasi dette in questi mesi di lavoro da discografici, addetti ai lavori, amici, artisti. Frasi che non sono necessariamente legate al significato della canzone, ma che si aggiungono a tutti quei ‘bla bla bla’ che ci circondano ogni giorno, di cui a volte faremmo volentieri a meno.