‘Brillare da sola’  è il nuovo singolo de Le Deva, gruppo tutto al femminile formato da Greta ManuziLaura BonoRoberta Pompa e Verdiana Zangaro. Il brano è in radio e in digitale ed è anche un video. Dal 2016 ad oggi con i loro brani Le Deva hanno trattato temi significativi, per sostenere la parità dei diritti e l’uguaglianza tra le persone, di qualsiasi sesso, genere e etnia.

‘Brillare da sola’ è un invito a trovare in se stessi la forza per affrontare le proprie battaglie, senza ricercare conforto in altre persone che possono venir meno nella nostra vita, per riuscire ad amare se stessi al di là di ogni altra circostanza. Nel video del singolo, il regista Mauro Russo avvalendosi di scenografie e coreografie originali e suggestive intensifica la forza espressiva de Le Deva, traducendo in immagini il significato del brano. La clip rappresenta il percorso di quattro donne che imparano ad amare se stesse e si riuniscono insieme solo alla fine, ognuna con la propria luce che si intensifica grazie alla forza delle altre tre ma senza dipenderne.

“Il nostro bagaglio di vita -raccontano- ci caratterizza ed è da lì che dobbiamo cercare la nostra forza, senza paura di vivere in mezzo a tante stelle che brillano di luce propria. Con questa canzone speriamo di trasmettere un po’ di questa forza e di infondere coraggio per ritrovare la luce che possediamo da sempre ma che spesso fatichiamo a vedere”.

 Il testo di ‘Brillare da sola’, scritto da Tony Maiello con la collaborazione di Marco Rettani, nasce come un inno alle donne e per questo motivo non poteva esserci interprete migliore di un gruppo formato da quattro donne, con storie e personalità diverse che si uniscono in una voce comune. La produzione del singolo è affidata a uno storico collaboratore de Le Deva, da Enrico ‘Kikko’ Palmosi.

“‘Brillare da sola’ nasce dall’esigenza di raccontare il coraggio delle donne. Sono sempre stato affascinato dalla loro sensibilità mista alla forza innata di reagire a qualunque avversità – racconta l’autore del brano Tony Maiello – Sono mamme, sorelle, amiche, punti di riferimento. Le donne sono piccole stelle che illuminano la nostra vita e, per questo, saranno sempre in grado di brillare, anche da sole e senza l’aiuto di nessuno. Perché le donne sono uniche e senza di loro la vita non sarebbe mai esistita”.