Si intitola ‘Senza fiato’ (Neverending Mina/distr. Artist First) il nuovo singolo del duo milanese 1998. Il brano è una ballad fatta di sospensioni ed esplosioni dove prevale nel testo un dolce cinismo in cui si racconta il senso di impotenza che ci porta a pensare troppo, a svilirci, sperando solamente in un ammaraggio sicuro. Ma ecco che il disincanto si affievolisce con qualcuno al proprio fianco, questo sì che rende tutto più facile. Allora bisogna farsi coraggio, prendersi per mano e provare a spiccare di nuovo il volo.

1998 è il moniker dietro cui si celano Federico Covolan (cantante e autore) e Gian Marco Sirtori (producer). Cresciuti nella provincia di Milano, il progetto 1998 unisce le loro influenze musicali che provengono da vari generi, su tutti l’indie pop, l’EDM e il pop punk dei Blink-182.