‘L’amore non ha segreti’ è il brano d’esordio di Daniele Gatti, con la produzione del cantautore polistrumentista The Niro. Romano, 23 anni, Daniele Gatti scrive canzoni e suona la chitarra. E’ salito sul palco per la prima volta la scorsa estate a Roma in apertura a Paolo Benvegnù, che dopo averlo ascoltato gli ha detto “hai un’innata capacità di scrivere musica degna della grande tradizione di cantautori italiani”.

‘L’amore non ha segreti’ racconta di quando la sofferenza viene scambiata per passione. La sofferenza è parte dell’amore ma l’amore non è sofferenza. La passione è molto più vicina all’odio che al dolore. L’odio è molto più vicino all’amore di quanto non lo sia l’innamoramento a volte. Ed è per questo che alimenta la scintilla; è per questo che si lotta per amore. Quando non si ha più voglia di lottare, forse è proprio quello il momento in cui l’amore finisce.

Quanto siamo disposti a rinunciare alla tranquillità e alla calma in nome dell’amore? Qual è il segreto? Il focus è la relazione. E siamo noi all’interno della relazione. Dipende tutto da noi. Pensare che possa dipendere dall’altro/a non fa altro che farci finire sempre nel circolo vizioso del “non è colpa mia”. Ma in amore non esiste colpa, così come non esiste giustificazione.

“In ogni caso, se dovesse andare male con l’amore -sottolinea Daniele Gatti- ci sarà sempre la possibilità di cantare e per me, cantare, è davvero ‘la cura naturale per un cuore da buttare'”..