Lo specchio di una Milano di quartiere, la piazza, la strada, racconti di una periferia difficile della Milano popolare: tutto questo è racchiuso nel primo album di Philip, ‘Dalla Zona’, che esce esclusivamente in digitale (https://philip.lnk.to/DallaZonAlbum): 14 brani che raccontano la cruda realtà di un giovane ragazzo nato e cresciuto in Piazza Prealpi a Milano.

Fin dal titolo Philip dichiara il suo attaccamento al quartiere, agli amici di sempre cresciuti con lui in situazioni al margine, portando per primo l’immaginario e lo stile delle banlieue francesi nella scena italiana.

I produttori del disco sono: Quentin Malandrino, il producer AVA, Adam11 e Mojo Beatz, Areck e i francesi YJ Production e DOGHEN. Tra i featuring spiccano invece Capo Plaza, Shiva, Emis Killa e la giovane promessa VillaBanks.

Le strumentali che accompagnano le cronache di strada di Philip mischiano la trap a sonorità club, dance e latin, un lavoro di ricerca che ha coinvolto anche Don Joe, un nome simbolo del rap italiano che ha curato la direzione artistica del progetto.

Di seguito la track list:

1) Dalla Zona (Intro)

2) Valetudo

3) Marbella

4) Equipe (feat Shiva)

5) Mula gang

6) Plata

7) Colossale (feat. Emis Killa)

8) Bambina

9) Ex (feat. VillaBanks)

10) 6 di mattina

11) Bravi ragazzi

12) Solo

13) Tutto apposto (feat. Capo Plaza)

14) Tuta nera