Voodoo Kid (Marianna Pluda) cantautrice, producer e autrice italiana formata in Inghilterra, torna con un nuovo singolo ‘Pandora’ (Carosello Records), in streaming e su tutte le piattaforme digitali. Il brano, scritto a quattro mani con il cantautore Michelangelo Vood e co-prodotta insieme a Renzo Stone, è il quinto tassello di un puzzle che Voodoo Kid sta costruendo lentamente, con la volontà di svelare poco alla volta tutte le sfaccettature della sua anima complessa e multiforme.

“Pandora’ nasce dall’esigenza di esprimere uno stato d’animo molto comune tra la mia e le generazioni seguenti: la solitudine. Troppe volte -sottolinea Voodoo Kid- ci capita di stare con qualcuno perché non vogliamo stare soli, d’innamorarci dell’idea dell’amore e non di quello che effettivamente la persona con la quale stiamo ci dà, in attesa e con la speranza che i nostri sogni e le nostre fantasie si realizzino, idealizzando la nostra dolce metà e lasciandoci condizionare dalla prospettiva ed il filtro che ci danno le lenti dell’amore.

‘Pandora’, spiega “è un pezzo nostalgico, romantico e pieno d’illusione e disillusione, ritrae l’incanto ed il disincanto, di speranza ma al contempo si mostra arrendevole, cedendo all’idea che le cose, una volta rotte, non si possano più aggiustare, dunque smette di sperare in una riconciliazione, piuttosto desidera tornare a com’era prima di sentire quelle sensazioni che comunemente proviamo quando ci innamoriamo”.