E allora ciao

come sta la tua città

come è vuota come è sola

e allora stendi le lenzuola

E allora ciao

almeno il cielo è già

più pulito e trasparente

si vede oltre le stelle

Ritornerà

l’abbraccio tra la gente

e il sole sulla pelle ritornerà

la libertà

di correre per strada

baciarsi alla fermata

a un tratto guardarsi negli occhi per poi dire

Andrà tutto bene

andrà tutto bene

guardarsi negli occhi per poi dire

andrà tutto bene

andrà tutto bene

lo so

E allora ciao

la tua voce è musica

riempie questa stanza

colma la distanza

Quindi ciao

resta ancora qui perchè

questa notte è un po’ più scura

il silenzio fa paura

Ritornerà

l’abbraccio tra la gente

e il sole sulla pelle ritornerà

la libertà

di urlare ad un concerto

come abbiamo sempre fatto

a un tratto guardarsi negli occhi per poi dire

Andrà tutto bene

andrà tutto bene

guardarsi negli occhi per poi dire

andrà tutto bene

andrà tutto bene

guardarsi negli occhi per poi dire

andrà tutto bene

andrà tutto bene

guardarsi negli occhi per poi dire

andrà tutto bene

andrà tutto bene

lo so

Dire

andrà tutto bene

andrà tutto bene

guardarsi negli occhi per poi dire

andrà tutto bene

andrà tutto bene

guardarsi negli occhi per poi dire

andrà tutto bene

andrà tutto bene

guardarsi negli occhi per poi dire

andrà tutto bene

andrà tutto bene

lo so

Andrà tutto bene

andrà tutto bene

andrà tutto bene.