I Van Der Graaf Generator festeggiano i cinquant’anni di carriera con un mini tour nel nostro Paese.  A sette anni dall’ultimo tour, la band progressive rock inglese sarà infatti in Italia con quattro date nei teatri: domenica 5 aprile 2020 al Politeama Genovese di Genova, martedì 7 aprile all’Auditorium Parco della Musica a Roma, mercoledì 8 aprile al Teatro Celebrazioni di Bologna e giovedì 9 aprile all’Auditorium di Milano.  È nel 1970 che i Van Der Graaf  Generator pubblicano quello che è considerato il loro primo album ‘The Least We Can Do Is Wave To Each Other’ il cui anniversario verrà celebrato il prossimo anno con un tour internazionale durante il quale i tre storici componenti della band faranno rivivere le atmosfere psichedeliche della loro musica. La band inglese formata da Peter Hammill (voce, chitarra e pianoforte), Guy Evans (batteria) e Hugh Bunton (tastiere, basso elettrico, chitarra) nasce nel 1967 a Manchester. Alla fine degli anni ’60 cominciano a farsi strada con una loro particolarissima visione musicale con elementi di musica jazz, elettronica, classica, blues e soul che trasformano completamente, suonando musica sperimentale nel senso più vasto possibile del termine.