Si è conclusa ieri, domenica 6 ottobre, a Faenza (Ravenna), la 25/ma edizione del MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti), con oltre 30 mila presenze durante le tre giornate di incontri, premiazioni e concerti e oltre 200 live di artisti e gruppi emergenti. Dopo la giornata inaugurale di venerdì pomeriggio, con mostre sulla storia della musica e un film in omaggio a Don Gallo, sabato è stata la volta dei Marlene Kuntz, che hanno ricevuto il Premio Ciampi per i loro 30 anni di carriera. Sul palco di Piazza del Popolo sono stati inoltre premiati Fulminacci (vincitore del premio ‘MEI – Exitwell come miglior esordio indipendente dell’anno’),  il giovane Tredici Pietro (vincitore del Premio ‘Hip Hop Mei’), Morgan (premio alla carriera), i Negrita (Premio Rai Radio Live), mentre al Teatro Masini il ‘Premio dei Premi’ è andato a Chiara Effe. Premiati anche Giovanni Truppi (‘Premio Pimi come miglior artista indipendente’) e Riccardo Sinigallia (‘Premio per il miglior album 2018’). Premiate inoltre Ginevra De Marco, Cristiana Donà, Margherita Zanin e Irene Ghiotto. Domenica ha visto nuovamente protagoniste le donne: il gruppo femminile Abc Positive + si è aggiudicato il concorso ‘Mei Superstage’, mentre la giovanissima Greta ha vinto il premio per il miglior videoclip emergente dell’anno.

Credit Photo: Luca Ortolani