Galeffi, ‘Divano nostalgia’ (testo)

Io mi sento le nuvole dentro, però piove altrove Come piume nel vento che tira su Roma ad aprile Tutto il buio che ho nei miei occhi Da dov'è che viene? Divano nostalgia, non mi manca più niente, oh no Non mi importa, ma piange un pianoforte Questa notte ho bisogno di te Voglio cinque