Gli outfit di Sanremo? A tutto colore secondo i pronostici

Sanremo

Gli outfit di Sanremo? A tutto colore secondo i pronostici. A distanza di 31 anni dal loro esordio all’Ariston, Giorgia, Lorella Cuccarini e Teresa Mannino saliranno sul palco coloratissime, secondo quanto prevede Sisal. E sceglieranno con alte probabilità di abbinare ai loro primi outfit una acconciatura raccolta. Intanto, Fiorello sarà impegnato a rubare la scena del papillon ad Amadeus.

Secondo gli esperti di Sisal, dunque, Giorgia, Lorella Cuccarini e Teresa Mannino sfoggeranno look multicolore con una quota favorita di 1,57 rispetto alla scelta di un outfit monocolore (2,10).

Giorgia torna sul palco dell’Ariston vestita di un nuovo ruolo: quello da co-conduttrice della seconda serata, ben 31 anni dopo il suo esordio e dopo aver partecipato a 6 edizioni. Nel primo shooting ufficiale sanremese ha indossato un abito della Maison Dior, casa di moda che aveva scelto anche durante la sua ultima esibizione al Festival, l’anno scorso. Non sappiamo ancora se la scelta sarà riconfermata, ma le probabilità che abbini al primo outfit un’acconciatura raccolta è altissima e quotata a 1,44. Anche Lorella Cuccarini, che invece 31 anni fa conduceva il suo primo Festival insieme a Pippo Baudo, sembrerebbe optare per questa possibilità: la sua chioma bionda sciolta abbinata al primo look è infatti data come sfavorita con quota 2,50. Fiorello potrebbe rubare la scena con il papillon. La quota è a 1,30 versus la cravatta a 5,00. Quella di Amadeus è stabile sulla scelta del farfallino a 1,10.

AGGIORNAMENTO PODIO, TRA DIOR E DOLCE&GABBANA

Il duello si fa acceso. Continua il testa a testa per la prima posizione tra Angelina Mango e Annalisa. Le maison italiane che si vocifera sceglieranno – rispettivamente Etro e Dolce e Gabbana – porteranno fortuna alle artiste? Angelina Mango per il suo esordio dovrebbe scegliere Etro, che l’ha già accompagnata nell’edizione Giovani. Annalisa che potrebbe invece optare per Dolce e Gabbana. Entrambe sono favorite con quota 3,50.

SECONDA E TERZA POSIZIONE

Per la seconda posizione si scontrano Loredana Bertè, che con i suoi outfit iconici e stravaganti ha fatto la storia del costume del Festival – come il pancione indossato nell’86 – il rap napoletano Geolier. L’artista partenopeo potrebbe scegliere di indossare per la sua prima volta all’Ariston proprio uno o più capi del brand streetwear che ha fondato con il fratello, GTWO. Sia la Bertè che Geolier sono offerti a 7,50. La battaglia per il terzo posto, invece, si gioca tutta in Salento tra Alessandra Amoroso e I Negramaro, entrambi quotati a 9,00. Per festeggiare i primi vent’anni di carriera del gruppo di Giuliano Sangiorgi la loro stylist, Rebecca Baglini, fa grandi promesse, ma nessuno spoiler!