I BNKR44 duettano a Sanremo con Pino D’Angiò

Last Updated: 3 Febbraio 2024By Tags: ,

Sanremo

I BNKR44 duettano a Sanremo con Pino D’Angiò. Nella serata dedicata alle cover venerdì 9 febbraio il gruppo di Empoli si esibirà, con D’Angio’, nel brano ‘Ma quale idea’.

I BNKR44

“Siamo gasati di portare una pietra miliare di un artista incredibile, ‘Ma quale idea’ è una hit per tutte le generazioni. Pino è uno di noi, pieno di vita ed energie; e poi come noi toscani ha umorismo spigoloso, tagliente”.

LA BAND

I BNKR44 nascono dalla collaborazione fra 7 ragazzi provenienti da Villanova, piccola frazione in provincia di Firenze, nel 2019. Progetto unico e dal sound imprevedibile, lanciato ad alta velocità nel nuovo pop italiano. I bnkr sono Erin, Piccolo, Faster, JxN, Caph e Fares, guidati e coordinati dal direttore artistico gheray0. Fra musica, pittura, creazione di articoli di vestiario e produzione, il loro lavoro unico e riconoscibile è un manifesto della perseveranza dei giovani della provincia. Giovani disposti a mettere tutto in gioco per condividere la propria visione con il mondo. Dopo il loro album di debutto 44. deluxe’ (nato dopo una sola session lunga 3 giorni), hanno pubblicato i primi EP da solisti.

PINO D’ANGIO’

“I Bnkr44 sono preparati, capaci, fortissimi e determinati, e in più sono artisti. Cosa rara! Mi piacciono molto. Tornare a Sanremo è sempre un’emozione. Ma chiedete all’Ariston che effetto gli fa rivedere me”, sottolinea il cantautore napoletano. D’Angiò è uno degli artisti italiani più conosciuti al mondo. Prova ne sono i recentissimi risultati ottenuti soltanto su Spotify nel 2023. Oltre 26 milioni di ascolti, un milione e settecentomila ore di ascolto da 181 Paesi nel mondo. Unico artista italiano e cantante bianco presente nel DVD World Tribute to the Funk, edito dalla Sony Music nel 2003, enciclopedia universale della funky music.

L’esordio con la canzone ‘È libero, scusi?’. Il brano di maggior successo è ‘Ma quale idea’. Pubblicata come singolo nel 1980, vende 12 milioni di copie in tutto il mondo (2 in Italia). Premiato nel 1980 come miglior paroliere italiano, D’Angiò si afferma in 22 paesi come protagonista assoluto delle classifiche e viene proclamato miglior cantante straniero in Spagna. Partecipa al Festivalbar 1981 con la canzone ‘Un concerto da strapazzo’ e al Festivalbar 1982 con la canzone ‘Fammi un panino’. Insieme a, Gianni Morandi, Eros Ramazzotti, Mogol ed altri artisti, è uno dei fondatori della Nazionale italiana cantanti. Compone tra il 1980 ed il 2009 canzoni per vari artisti e lavora per la RAI dove scrive e conduce per molti anni alcuni programmi radiofonici e televisivi.