Domani sera su Rai1 altre due puntate della nuova stagione di Doc – Nelle tue mani

Last Updated: 4 Febbraio 2024By Tags: ,

serie tv

Domani sera su Rai1 altre due puntate della nuova stagione di Doc – Nelle tue mani. Terzo round per il dottor Fanti, in bilico tra passato e presente. Il ritorno dello scorso giovedì è stato salutato da oltre 5.1 milioni spettatori con il 26,9% di share. Numeri che “dimostrano la forza di un grande personaggio e di una grande storia” commenta la direttrice di Rai Fiction, Maria Pia Ammirati. Numeri importanti anche sui target più giovani (Donne 15-24: 33,8% di share; Donne 25-34: 38,6% di share; Uomini 15-24: 27,7% di share).

Se nella prima stagione, Doc (Luca Argentero) ha scoperto che il presente è diverso da quello che credeva e nella seconda ha lottato contro la pandemia per proteggere il suo futuro e quello dei suoi cari, nella terza stagione sarà raccontata la sfida più dura per Andrea Fanti: fare i conti con un passato diverso da quello che gli hanno raccontato. Per poi ricominciare dall’unica cosa essenziale: curare i pazienti per curare se stesso.

L’ANTEFATTO

A causa di un trauma cerebrale Fanti ha perso la memoria dei suoi ultimi dodici anni. Per la prima volta, si ritrova a essere non più il medico brillante di sempre, ma un semplice paziente. Amputato di molti dei suoi ricordi, precipita in un mondo sconosciuto. Famiglia, figli, amici, colleghi, tutti diventano improvvisamente estranei. Anche la sua carriera torna indietro: da primario a meno di uno specializzando. L’ospedale diventa l’unico posto in cui si sente veramente a casa. Il luogo che gli offre l’opportunità di essere un medico nuovo, molto diverso da quello che era stato fino al momento dell’incidente. Il medical drama vuole dirci che in fondo siamo tutti pazienti prima o poi. E che il vero ‘caso’ da risolvere per ciascuno è rispondere ad alcune domande: è chi sono davvero? qual è il mio posto? Ispirata alla vera storia del dottor Pierdante Piccioni.

Doc – Nelle tue mani è una produzione Lux Vide, società del Gruppo Fremantle, in collaborazione con Rai Fiction, prodotta da Matilde e Luca Bernabei con la regia di Jan Maria Michelini, Nicola Abbatangelo e Matteo Oleotto, interpretata da Luca Argentero, Matilde Gioli, Sara Lazzaro, Pierpaolo Spollon, Marco Rossetti, Laura Cravedi, Giacomo Giorgio, Elisa Wong, Elisa Di Eusanio, Giovanni Scifoni, Aurora Peres, Diego Ribon. Soggetto di serie di Francesco Arlanch e Viola Rispoli.