Santi Franccesi, ‘Occhi tristi’ (testo e video)

Last Updated: 2 Dicembre 2023By Tags: , , ,

Testi e Video

Ho capito l’inverno, ho
dormendoti addosso, ho
basterà un tuo sguardo e salterò
di testa nel vuoto
io non voglio più scappare
come fanno le persone
e vivere per una volta
ah ah ah
come un animale strano
e come porterò quel fiore che ti piace
sarebbe bello disegnare la tua voce
e come un pazzo morire di fame
guardando il tuo volto

Dormirò in un’altra città
tornerò spaccato a metà
ridi anche se so che fai finta
e aspettiamo domani
oh oh oh oh oh
mi odi anche se so che fai finta
ci vediamo domani per chiederci scusa

Ti ricordi ieri notte
non riuscivi a respirare
ho cercato troppe scuse
preso botte da chiunque
ma continuerò a gridare
tremano le mani all’hotel, eh
vorrei soltanto disegnare la tua voce
sarebbe simile a quel fiore che ti piace
e come un pazzo celebrarti sottovoce
finirò le fiamme
come le streghe e le persone stanche

Dormirò in un’altra città
tornerò spaccato a metà
ridi anche se so che fai finta
e aspettiamo domani
oh oh oh oh oh
mi odi anche se so che fai finta
ci vediamo domani per chiederci scusa

Le cose che scrivo
il vestito più nero
la mente che parte
la nausea di giorno
mi sveglio allo specchio
capisco che noi siamo gli occhi più tristi del mondo

Dormirò in un’altra città
tornerò spaccato a metà
ridi anche se so che fai finta
e aspettiamo domani
oh oh oh oh oh
mi odi anche se so che fai finta
ci vediamo domani per chiederci scusa