E’ uscito il nuovo box set da collezione dei Depeche Mode, il tredicesimo per la collana ‘The 12″ Singles’: ‘Delta Machine – The 12″ Singles’ (Sony Music) contenente 6 vinili da 12” con i singoli estratti dall’album ‘Delta Machine’, il 13/mo album in studio dei Depeche Mode. Uscito in origine nel marzo 2013 per Mute/Columbia Records, ‘Delta Machine’ racchiude brani come ‘Heaven’ (uscito come primo singolo dell’album nel gennaio 2013), ‘Soothe My Soul’ (uscito a maggio 2013) e ‘Should Be Higher’ (uscito a ottobre 2013).  Il box di ‘Delta Machine – The 12″ Singles’ contiene le riproduzioni dei singoli in 12”, più tre dischi con una serie di remix, dub mix, versioni strumentali, versioni live e radio mix dei brani, insieme alla bonus track ‘Goodbye (Gesaffelstein Remix)’.

I Depeche Mode hanno registrato ‘Delta Machine’ nel 2012 al Sound Design in Santa Barbara, in California, e a Jungle City a New York, lavorando per la terza volta con il produttore Ben Hillier, con cui avevano già lavorato per i due precedenti album in studio: ‘Playing The Angel’ (2005) e ‘Sounds Of The Universe (2009). ‘Delta Machine’ è stato inoltre missato dal leggendario ingegnere del suono Flood, che aveva lavorato con la band per ‘Violator’ (1990) e ‘Songs of Faith and Devotion’ (1993).

Dopo l’uscita dell’album, i Depeche Mode si sono imbarcati nel ‘Delta Machine Tour’, con la prima data a Nizza, in Francia, il 4 maggio 2013, e la chiusura a Mosca il 7 marzo 2014. Fin dai primi tempi della band, i Depeche Mode hanno scelto di valorizzare i vinili 12’’, abbracciando la forza singolare del formato e tutto il suo potenziale. Il singolo 12’’ ha permesso alla band di esplorare nuove possibilità sonore, mentre la bellezza concreta del supporto fisico ha dato loro modo di sviluppare con costanza e in maniera sofisticata il design. I Depeche Mode, con i singoli della loro discografia, hanno dato ai fan l’opportunità di godere di remix, B-side rare, performance tratte da concerti e altri contenuti esclusivi. (Ros – Il Mohicano)