‘Epoca’ è il doppio singolo del cantautore milanese Santorosso, all’anagrafre Luca Rodilosso, con il quale cambia taglio e si addentra in maniera ancora più decisa nelle sonorità rock, non come genere fine a se stesso, ma come strumento: per urlare il dolore e raccontare le profonde lacerazioni dell’anima interiore nel brano ‘Intonaco’, e dell’umanità intera alle prese con la guerra e con la pace nel brano ‘Vladivostrock’.
I testi sono sempre nel suo stile, tendenti all’ermetico, come ‘poesie prestate alla musica’che raccontano il profondo malessere dell’essere umano, analizzato nei più acuti dettagli.

In questo lavoro di Santorossosi possono scorgere numerosi rimandi al sostrato cantautorale classico al quale egli costantemente si ispira. Si può rintracciare anche il filone del rock italiano più ardito, come ad esempio l’ultimo periodo dei CSI, alcune canzoni ‘maledette’ degli Afterhours, e il sound del Teatro degli Orrori.