Colla Zio, Fiat 131, Rome & Drill, GiANMARIA, Giuse The Lizia, Maninni, Mida, Noor, Olly, Sethu, Shari e Will: sono questi i nomi che si contenderanno la finale di Sanremo Giovani per approdare al prestigioso palco di Sanremo e concorrere con i big. Ma sarà anche una serata in ricordo del calcatore e allenatore Sinisa Mihajlovic, mancato oggi. “Credeva nei giovani e li lanciava. Proprio quello che deve fare Sanremo” ha detto il direttore artistico.

La gara questa sera venerdì 16 dicembre, su Rai 1. A condurre lo stesso Amadeus, che sarà alla guida del Festival anche per la prossima edizione (la quarta per lui). I giovani si esibiranno live dal Teatro del Casinò di Sanremo accompagnati da una band e saranno votati dal direttore artistico e dalla commissione musicale di Sanremo Giovani composta dalla vicedirettrice prime time Federica Lentini, l’autore Massimo Martelli, il maestro Leonardo De Amicis. I primi sei classificati approderanno direttamente in gara sul palco dell’Ariston tra i Big del prossimo Festival. Se la vedranno dunque con Giorgia, Articolo31, Elodie, Colapesce Dimartino, Ariete, Modà, Mara Sattei, Leo Gassmann, I cugini di campagna, Mr. Rain, Marco Mengoni, Anna Oxa, Lazza, Tananai, Paola & Chiara, Lda, Madame, Gianluca Grignani, Rosa Chemical, Coma_Cose, Levante, Ultimo