Il 13 ottobre, alle ore 21, fa tappa al Teatro Duse di Bologna il ‘Bar del Sole Tour’, progetto live di Raphael Gualazzi che trae il titolo dall’omonimo album uscito il 10 giugno scorso per Sugar Music, a distanza di due anni da ‘Ho un piano’. Accompagnato da Anders Ulrich al contrabbasso e Gianluca Nanni alla batteria, Gualazzi proporrà i suoi brani più celebri e presenterà al pubblico il nuovo disco, coprodotto da Vittorio Cosma, in cui reinterpreta alcuni brani del più brillante cantautorato italiano, da Gianni Morandi a Ivan Graziani, da Ornella Vanoni e Sergio Caputo e molti altri ancora. Special guest della serata sarà la cantautrice jazz-folk scozzese Emma Morton, vincitrice dell’European Social Sound Award della Commissione Europea nel 2020 con il suo progetto ‘Emma Morton & the Graces’, e semifinalista di X Factor Italia nel 2014. ‘Bar del Sole’ è un omaggio al Caffè del Sole di Urbino in cui Gualazzi ha cominciato ad esibirsi al piano tanti anni fa. Non solo un luogo di convivialità perfetto per sintetizzare lo spirito di questo disco, ma anche una sorta di ideale post pandemico, simbolo del ritorno ad una quasi completa normalità. Diversi sono stati i musicisti e artisti coinvolti in studio per reinterpretare i dieci brani dell’album, che appartengono alla storia di tutti. Tra questi, il duetto con Margherita Vicario in ‘Senza paura’ di Vanoni-Toquinho-Moraes, ‘Pigro’ di Ivan Graziani con l’intervento alla chitarra di Filippo Graziani e ‘Se perdo anche te’ di Gianni Morandi.