‘Nella mia testa’ è il nuovo singolo del progetto Gamaar, fondato dalla cantautrice e produttrice bresciana Gabriella Diana. “Mi sveglio, canto, piango” sono le prime parole del testo “che letteralmente hanno costituito l’inizio di tantissime giornate nella mia vita”, spiega. “Il sound del brano è un po’ come sento suonare la mia testa: sconnesso, ritmico e sarcastico, malinconico e arrabbiato. Il brano cerca di raccontare la mancanza di fiducia nel futuro, la precarietà dell’equilibrio e l’esasperazione, tutti temi che credo tocchino la mia generazione, sia nel micro che nel macro: i problemi sociali, il cambiamento climatico, il capitalismo influenzano inesorabilmente la nostra salute mentale, la percezione di noi stessə e il significato che diamo alla nostra esistenza, se riusciamo davvero a farlo”.