Mentre agosto volge al termine e per molti si avvicina il momento del rientro al lavoro, proseguono gli appuntamenti dell’estate torinese che si protrarranno per tutto il mese di settembre. Il primo è con Todays, dal 26 al 28 agosto, quando Barriera di Milano si trasformerà nella vetrina dell’espressione musicale contemporanea: ben 16 band, di cui 11 in esclusiva nazionale, si succederanno sui palcoscenici dello Spazio 211 e dell’ex Incet, dal primo pomeriggio a notte inoltrata. Tutte le informazioni qui.
Dal 5 al 25 settembre tornano i concerti di MITO SettembreMusica. In cartellone, tra Torino e Milano, 116 concerti per una proposta artistica che in un momento storico fatto di molte “ombre” vuole “portare la luce” attraverso la grande musica, essere inclusiva e abbracciare un pubblico di ogni età. La rassegna, che quest’anno ha ricevuto l’importante riconoscimento del Parlamento Italiano come “Festival di assoluto prestigio internazionale” e un finanziamento straordinario di un milione di euro, porterà sui palchi delle due città grandi artisti nazionali e internazionali. Il calendario dei concerti è disponibile qui.
Dal 7 all’11 settembre, durante la Autolook Week 2022, le auto di Formula 1 e di Racing arriveranno fin nel centro di Torino. Il festival, dedicato al motorsport e alle auto da competizione, quest’anno celebra il Centenario dell’Autodromo Nazionale di Monza e del Gran Premio di Formula 1 di Monza, che si terrà negli stessi giorni, con show dinamici, mostre fotografiche, esposizioni di auto e con l’assegnazione degli Autolook Awards 2022. Il programma qui.
In attesa delle ATP finals e dopo il successo dello scorso anno, nei mesi di settembre e ottobre il tennis sarà nei parchi e nelle piazze cittadine, con campi da minitennis a cui le persone di ogni età potranno accedere gratuitamente. Il primo appuntamento di ATP Tennis in Piazza è dal 16 al 18 settembre al Parco del Valentino, per proseguire nelle venue di Parco Ruffini, Piazza d’Armi, Parco della Confluenza, Parco Dora, e concludersi il 30 ottobre in Piazza Castello.
Si terrà dal 22 al 26 settembre Terra Madre Salone del Gusto. Dopo il 2020 e il 2021, anni della resilienza, Terra Madre 2022 sarà all’insegna della rigenerazione, ovvero di un rinnovamento radicale necessario per una reale transizione verso pratiche agricole, sistemi di produzione e distribuzione, diete e abitudini di consumo migliori. Seicento produttori italiani e internazionali arriveranno a Torino per un programma di eventi di degustazione, esposizioni e dibattiti. L’evento quest’anno sarà accessibile liberamente, senza biglietto: si pagheranno soltanto alcuni eventi specifici (vedi qui).
Numerosi sono anche gli appuntamenti con la tecnologia e l’innovazione: gli Enoll Days – Open Living Lab Days 2022, la Italian Tech Week, il Festival del Digitale Popolare e il festival internazionale di city making Utopian Hours, in attesa della Biennale Tecnologia di novembre. (com-mh-mm)