Milano, 27 luglio 2022 (IL MOHICANO-MM) – “A leggere certi siti pare che io stia morendo”. E’ quanto sottolinea Ermal Meta in un tweet dopo che si è visto costretto a cancellare il concerto di ieri a Peschici e di questa sera a Giffoni oltre a quelli del 29 luglio a Villa Lagarina (Tn) e il 30 luglio a Pian Di Spilli-Monte Cucco (Pg). Nei giorni scorsi l’artista era stato colpito da un gonfiore al viso e alla testa. “Dapprima credevo che potesse essere un colpo d’aria, ma così non è”, ha scritto il cantautore sul proprio profilo Instagram, accompagnandolo con alcune foto. “A malincuore mi vedo costretto ad annullare gli appuntamenti di Peschici e del Giffoni in quanto devo approfondire e soprattutto risolvere questa situazione. Mi dispiace molto. Chiedo scusa agli organizzatori degli eventi e ai fan. Ci vediamo presto”. Alcune ore dopo ha poi voluto tranquillizzare tutti con un tweet: “A leggere certi siti pare che io stia morendo. Tranquilli raga, riposo e cortisone faranno il loro. Ci vediamo fra qualche giorno”.

È possibile richiedere il rimborso entro il 28 agosto presso il circuito di vendita utilizzato in fase di acquisto.

Queste le prossime date del tour estivo, prodotto e organizzato da Mescal, Friends&Partners e Vertigo:

31 luglio – Porto Recanati (MC), Arena Beniamino Gigli

3 agosto – Udine, Castello

8 agosto – Gavorrano (GR), Teatro Delle Rocce

9 agosto – Forte Dei Marmi (LU), Villa Bertelli

10 agosto – Gatteo (FC), Mura Castello Malatestiano 

12 agosto – Castellana Grotte (BA), Piazze d’Estate 2022 (ingresso gratuito) – NUOVA DATA

14 agosto – Serra S. Bruno (VV), Piazza Calipari 

16 agosto – Pollina (PA), Teatro Pietra Rosa

17 agosto – Zafferana Etnea (CT), Anfiteatro Falcone e Borsellino

20 agosto – Roseto Capo Spulico (CS), Parco Qualità della Vita

 

Credit Photo: Ergys Zhabjaku

(IL MOHICANO-MM)