‘Nuovi eroi’: il disco di Ricky Ferranti è una raccolta di tutti i brani usciti da fine 2020 fino ad oggi con una piccola chicca: ‘E ti vengo a cercare’, cover di Franco Battiato. l’album alterna introspezione e analisi esteriore, biografia e società. Ha cercato di cogliere ciò che sta accadendo nel mondo a livello ecologico piuttosto che sociale, usando a volte l’ironia a volte la metafora, senza dare un giudizio preciso. Qualcuno potrà cogliere un messaggio, altri il suo contrario, altri solo la musica, altri un’ispirazione per un cambiamento ed altri magari forse offendersi. Quello che conta per l’artista è muovere qualcosa. L’inserimento della cover di Battiato è perfettamente funzionale in quanto rappresenta un percorso interiore che cerca di crescere attraverso le insidie e le prepotenze della mondo.

Ricky Ferranti con ‘Mica così male’ riesce a far sorridere per poi proporre una riflessione sull’ambiente con ‘Non farmi la guerra’ e su noi stessi con ‘Spigoli del cuore’. Sette brani che racconta l’artista, la società e l’evoluzione della sua musica.

“Beato quel popolo che non ha bisogno di eroi, diceva B. Bretch ed infatti nel nostro mondo di Eroi ne abbiamo fin troppi. Le parole Eroi e genio -secondo Ferranti- sono abusate a tal punto da perdere il loro valore. Chi sono i nuovi eroi della nostra epoca? Forse sarebbe meglio tornare a studiare la storia, la storia della Scienza e la filosofia per non perderci in facili etichette e svilimenti lessicali”.

Ricky Ferranti è un cantautore piacentino che ha fatto della musica non solo una passione, ma un vero e proprio mestiere. Diplomato al CPM (Centro professionale musicale) per due corsi dedicati alla chitarra elettrica, è anche un grande esperto di chitarra rock, rock blues e jazz. Ha insegnato all’accademia di musica Moderna di Piacenza, e attualmente insegna al Livestudio di Codogno. E’ passato dalla cattedra al palco nel 2002 con la band Animali Rari. Il percorso con il gruppo è stato inteso e costellato di grandi successi fino al 2012, per poi continuare in solitaria.

Il cantautore ha inciso cinque album da solista: ‘I feel the Blues’ Cdbaby (2001), ‘Rusty Miles’ Tanzan (2012), ‘Blue gloom’ Freemood-Tanzan (2014), ‘This Flame’ (2016) e ‘One Soul’ (2017). Recentemente ha deciso di riprendere in mano la sua lingua madre e ha pubblicato un album in italiano (‘Al Mondo’ Radiocoop 2019) e un EP (‘Hope’, Radiocoop 2019) composto da brani totalmente strumentali.