Easy’ è la nuova canzone di Anna Carol, in uscita per Nufabric Records con edizioni Kobayashi. Il brano ricorda la fine di una giornata, un problema risolto semplicemente dandogli il peso giusto. È un cuore che si fa leggero e un pensiero scomodo che evapora. “Oggi le cose che dobbiamo fare sono tantissime – afferma l’artista – siamo costretti a fare file eterne in posta per risolvere noiosi problemi burocratici, passiamo ore e ore a cercare password dimenticate, ci ritroviamo a cercare parole gentili anche nei confronti di chi riversa su di noi il suo umore malmostoso. Senza dimenticare di indossare sempre il nostro sorriso più candido, quello perfetto, da pubblicità”.

Dopo ‘Rotterdam’, ‘Easy’ è il secondo singolo ad anticipare il nuovo lavoro discografico di Anna Carol, in arrivo nei prossimi mesi: un album nel quale i due mondi dell’artista, quello acustico e quello elettronico, convivono e trovano la loro più rappresentativa sintesi espressiva. Quello di Anna Carol è un mondo musicale complesso e sfaccettato, uno stile difficile da etichettare, poiché sono molteplici gli elementi e le influenze che si mescolano nelle sue canzoni: il soul, il jazz, l’R&B, la canzone pop, il cantautorato italiano.

“Dover categorizzare la mia musica -osserva- è un limite e forse è proprio la difficoltà di riuscire ad incanalarla in un unico genere che la descrive al meglio. L’R&B, l’elettronica, il cantautorato italiano…la spontaneità e la libertà del jazz e del soul che incontrano la struttura ordinata della canzone pop, che talvolta si perdono per poi rincontrarsi. Il contrasto, la contaminazione mi permettono di cercare e di trovare sempre qualcosa di nuovo”.

 

Credit Photo: Alecio Ferrari