Nel 40esimo compleanno di Radio Italia solo musica italiana, torna Radio Italia Live – Il Concerto, il più grande evento gratuito di musica live in Italia, l’occasione, per il pubblico, di rivivere momenti indimenticabili di spensieratezza e pura gioia e, per gli artisti, di tornare adesibirsi di fronte ad una platea entusiasta dopo due anni di stop dovuti all’emergenza sanitaria. Radio Italia Live-Il Concerto si svolgerà a Milano, in Piazza del Duomo, sabato 21 maggio, a partire dalle 20,30. Organizzato da Radio Italia, è realizzato grazie alla collaborazione con il Comune di Milano. Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu saranno per l’ottavo anno i presentatori dell’evento. Nel backstage, a raccogliere le emozioni degli artisti ci sarà la speaker Manola Moslehi mentre ad intercettare l’entusiasmo del pubblico sarà la speaker Daniela Cappelletti. La sigla iniziale di Radio Italia Live-Il Concerto sarà eseguita dal vivo, come nelle edizioni precedenti da Saturnino.
Protagonisti sul palco, con l’accompagnamento della Mediterranean Orchestra diretta dal M° Bruno Santori: Alessandra Amoroso, Blanco, Coez, Elisa, Elodie, Francesco Gabbani, Ghali, Irama, Marracash, Marco Mengoni, Gianni Morandi, i Pinguini Tattici Nucleari, Rkomi, Sangiovanni, Ultimo.
“Non c’era modo migliore perfesteggiare il 40esimo compleanno di Radio Italia che quello di poter tornare in Piazza Duomo a Milano con il nostro Radio Italia Live–Il Concerto”, sottolinea Mario Volanti, editore e presidente di Radio Italia. “Sarà un’edizione speciale anche per quanto riguarda il numeroso cast e la qualità e la popolarità degli artisti presenti che ovviamente ringrazio, così come i discografici, i management e i promoter che hanno fattivamente collaborato, in questa occasione in modo particolare. Dopo due anni di assenza forzata dovuta all’emergenza sanitaria, sarà una grande emozione poter rivedere il nostro pubblico, riascoltarlo mentre canta per circa quattro ore insieme agli artisti e vederlo tornare a casa soddisfatto e gioioso per aver rivissuto un’esperienza straordinaria. Ringrazio ovviamente oltre al Sindaco Giuseppe Sala, all’Assessore Tommaso Sacchi e ai loro staff, tutti i collaboratori di Radio Italia che già da mesi lavorano alla realizzazione dell’evento: di fatto tutta la radio è mobilitata in questo senso. Un ringraziamento al Maestro Bruno Santori che quest’anno dovrà arrangiare più brani di quanto sia mai accaduto fino ad ora, e a tutti i professionisti esterni che daranno il loro contributo. L’auspicio è che sia l’inizio di una nuova serie di grandi eventi dal vivo”.
Per Marco Pontini, vice presidente di Radio Italia: “Radio, televisione, streaming web, social e infine la piazza: torna Radio Italia Live–Il Concerto e conferma la sua vocazione multimediale. Nel 2019 sono stati nove milioni le persone che hanno vissuto l’evento attraverso la nostra multipiattaforma. Quest’anno l’obiettivo è ancora più ambizioso: dopo lo stop forzato siamo pronti a realizzare un evento ancora più importante, emozionante e con un cast incredibile. Radio Italia Live–Il Concerto sarà la prima occasione per tornare in piazza dopo due anni! Il concerto vivrà a trecentosessanta gradi su tutti i nostri mezzi e raggiungerà un pubblico ampio ed eterogeneo, un’audience ancora più amplificata grazie alla partnership con un broadcaster d’eccezione come Sky che, per la prima volta, trasmetterà il live in diretta contemporanea su SkyUno, NOW e TV8 e lo valorizzerà sulle proprie properties digital. Una collaborazione a tutto tondo con un brand con il quale Radio Italia vanta un legame forte e duraturo, ulteriormente consolidato dalla presenza di Sky Wifi come presenting partner. Siamo tornati e non vediamo l’ora di condividere con il nostro pubblico momenti indimenticabili”.
“Sky da sempre è vicina al mondo della musica e dell’intrattenimento -sottolinea Antonella D’Errico, executive vice president program ming di Sky Italia-e siamo davvero felici di portare a tutto il pubblico di Sky, NOW e TV8 questo grande concerto live di musica italiana. È un bellissimo segno di ripartenza della città di Milano che lo ospita nella sua piazza più rappresentativa e di tutto il mondo dello spettacolo dopo anni difficili. Anche per questo siamo particolarmente orgogliosi di essere partner di Radio Italia in questo appuntamento che celebra i suoi 40 anni”.
“Sarà bello rivedere piazza del Duomo in festa per il Concerto di Radio Italia -afferma il Sindaco di Milano Giuseppe Sala– partecipare ad eventi di musica dal vivo è una delle esperienze di cui si è sentito molto la mancanza in questi anni di emergenza sanitaria. Per questo motivo, sono certo che il ritorno a Milano di Radio Italia Live-Il Concerto sarà salutato con grande entusiasmo. D’altra parte questo è uno degli appuntamenti musicali più attesi in città. La formula del successo è semplice: buona musica e bravi artisti, con il nostro Duomo sullo sfondo. La musica unisce, emoziona, avvicina, stempera le tensioni e aiuta a riflettere: il Concerto di Radio Italia torna a ricordarci tutto ciò, con il buon umore che lo contraddistingue oramai da dieci anni”.
Tommaso Sacchi, assessore alla Cultura del Comune di Milano aggiunge: “È una grande gioia potersi ritrovare in Piazza Duomo per una festa che ormai è diventata una tradizione per Milano e che per due anni è stata sospesa causa dell’emergenza sanitaria. Piazza del Duomo è il cuore della città e vederla cantare e ballare di nuovo al ritmo della musica italiana, che ha dato a tutti noi grandissime soddisfazioni in tutto il mondo in questi ultimi tempi, è una bellissima sensazione. Ringrazio davvero Radio Italia per questo grande lavoro, che fa di Milano uno dei cuori pulsanti della rinascita dello spettacolo dal vivo nel nostro Paese”.