‘Poco rumore’ è il singolo d’esordio di Ode, scritto da Edoardo Rainoldi, Federico Lastella e Riccardo Andreoni, prodotto da Yoisho e distribuito da Artist First. Un brano R&B arricchito da sfumature Soul, Jazz ed Elettronica. Questo ibrido è ottenuto tramite il mix di sintetizzatori con riverberi, synth bass e sample di batterie R&B, uniti a strumenti veri quali il saxofono per dare un ulteriore contrasto.

‘Poco Rumore’, racconta lo stesso artista “è nata dal bisogno di esternare il mio animo perennemente a disagio. Mi sento spesso di non appartenere a qualsiasi situazione, di non sentirmi mai me stesso. L’ansia, che mi perseguita, a volte prende il sopravvento e mi porta ad esternarmi dal mondo ma convive con la mia esuberante voglia di vivere, creando una dualità molto forte”.

Ode prende forma dalla penna e dalla voce di Edoardo Rainoldi, classe 1997, originario di Monza. Dopo una carriera da designer vissuta tra gli Stati Uniti e il Regno Unito, nel 2021 si licenzia e torna in Italia, per dedicarsi a pieno alla musica mettendosi a nudo nella sua lingua madre. Nasce batterista, strumento che suona anche live per molti anni. Oggi, è polistrumentista.

Il suo singolo d’esordio ‘Poco rumore’ è una rappresentazione precisa della dualità di Ode, sia dal punto di vista lirico/ritmico sia per quanto riguarda la presenza di scelte metriche che colgono l’ascoltatore di sorpresa, creando quella sensazione spiazzante iniziale, simile al disagio, che subito si trasforma nel muovere la testa a ritmo. Dal punto di vista musicale, Ode non è un artista propriamente Pop. Nascendo come batterista ha una forte sensibilità ritmica, che esprime attraverso sonorità jazz, neo-soul/soul e R&B creando, appunto, un suono complessivo inaspettato.