‘Fuori controllo’ (Women Female Label & Arts) è il nuovo singolo della cantautrice toscana Diletta, scritto insieme a Valerio Carboni, un inno alla libertà. “Troppo spesso -racconta l’artista- ci si lascia condizionare dalle persone, soprattutto quando nel mezzo c’è l’amore. Questo brano descrive l’importanza dell’essere fuori dal controllo degli altri, il voler ricordare a se stessi che valiamo qualcosa senza farci schiacciare da una personalità più forte o annientare noi stessi per assecondare qualcuno che non riconosce il nostro valore. Si può dire che il testo di ‘Fuori controllo’ sia in parte legato al singolo precedente, ‘L’eccezione della regola’, perché portano entrambi un messaggio molto importante, ovvero il credere nel proprio valore e nel concentrare le energie su quello che si vuole veramente, per arrivare a stare bene con noi stessi e di conseguenza con gli altri. ‘Solo perché sei importante, non ti lascerò portarmi via le ali’, credo che questa sia una delle frasi che dovremmo imprimerci tutti nella mente, niente è più importante di noi stessi. Anche in questo brano, così come nel singolo precedente -spiega- abbiamo voluto giocare sull’arrangiamento, oltre ad aver confermato un’atmosfera acustica e l’impiego della viola, ci siamo divertiti a sperimentare con la voce, creando un amalgama molto particolare”.

Nata a Firenze il 27 aprile 1991, Diletta Landi, in arte Diletta, si avvicina alla musica nel 2004, cominciando a suonare chitarra e pianoforte. Successivamente inizia lo studio della viola privatamente per poi proseguire presso il Conservatorio ‘Cherubini’ e, dal 2016, presso la Scuola di Musica di Fiesole. Parallelamente studia canto e vive le sue prime esperienze live, in qualità di cantante e violista, partecipando anche a trasmissioni televisive come Area Sanremo nel 2016, arrivando alla semifinale, e I Fatti Vostri su Rai 2 nel 2019. Dal 2014 lavora come corista in studio e nei live, registrando anche da solista alcuni album per edizioni musicali che si occupano di musica da ballo e dance. Nel 2021 ottiene la certificazione per il primo livello di tecnica vocale Estill EVT e il diploma accademico di primo livello in viola presso la Scuola di Musica di Fiesole. Come violista ha collaborato con il Centro studi Musica e Arte di Firenze e gli Amici della musica di Firenze, e parallelamente con le seguenti orchestre: Galilei di Fiesole, Cupiditas di Firenze e l’Orchestra sinfonica della città di Bordighera. Attualmente si dedica anche all’insegnamento di canto, violino e teoria musicale. Nel 2021 pubblica il singolo ‘L’eccezione della regola’ su etichetta Women Female Label & Arts, scritto insieme a Diego Calvetti, Antonio Iammarino e Nicola Marotta.