I Meduza dopo essere stati superospiti internazionali al Festival di Sanremo si stanno preparando per ODIZZEA – Live in Concert’, un live show che partirà il prossimo 29 aprile in world premiere dalla sala Great Hall dell’Avant Gardner di New York. Eccellenza tutta italiana, il trio composto da Mattia Vitale, Simone Giani e Luca De Gregorio è pronto a infiammare la capitale americana con uno spettacolo che sancisce per i producers l’inizio di una nuova era musicale, un viaggio epico in tre dimensioni con destinazione futuro.

Per la prima volta insieme live i Meduza porteranno sul palco un live concert completo composto dai loro più grandi successi che hanno fatto ballare i fan in ogni angolo del pianeta: dai singoli ‘Piece Of Your Heart’ e ‘Paradise’, fino all’ultimo brano  ‘Tell It To My Heart’, che hanno portato sul palco di Sanremo assieme ad Hozier.

Lo show prevede una scenografia maestosa e dei visual innovativi che faranno da sfondo a questo viaggio adrenalinico di un’ora e mezza, durante il quale i Meduza attraverseranno i confini della loro stessa musica come mai hanno fatto prima: ‘ODIZZEA’ è quindi un viaggio esplorativo, simbolo di una nuova partenza ma anche di un ritorno alle più vere origini della musica elettronica. ‘ODIZZEA’ come predisposizione mentale al conoscere e allo scoprire, assaporando la bellezza dell’esperienza in tutte e tre le dimensioni.

“È da un po’ di tempo che lavoriamo a questo progetto -affermano i componenti del trio- in cui crediamo molto perché per noi rappresenta un’evoluzione di quello che siamo. Questo per noi è l’inizio di una nuova era, quella dei Meduza 2.0. Pensiamo che sia giunto il momento di suonare live davanti al nostro pubblico per permettergli di assaporare un’esperienza che si, ha un inizio e una fine, ma che assomiglia di più ad un viaggio, ad un’immersione totale in quello che per noi è il concetto di ODIZZEA”.