(di Daniele Rossignoli) “Squadra che vince non si tocca”. E’ quanto sostiene l’ad della Rai, Carlo Fuortes, che dopo aver tracciato un bilancio della 72/ma edizione del Festival di Sanremo, non nasconde la volontà di affidare ad Amadeus la direzione artistica e la conduzione anche nel 2023. “Con questo successo -ha ribadito in conferenza stampa- sarebbe pazzesco non ripartire da qui. In ogni caso ne dobbiamo ancora parlare e il primo a volerlo deve essere Amadeus”.

E Amadeus, dopo aver ringraziato l’ad della Rai, ha ribadito ancora una volta come sia prematuro parlarne: “dobbiamo ragionare a menti riposate -ha detto- ho ancora un lavoro molto lungo da fare con la Rai, ci sono anche altri progetti perchè la Rai è casa mia”.