(di Daniele Rossignoli) “Il mio primo festival ha fatto ‘Rumore’, il secondo ha fatto stare tutti ‘Zitti e buoni’. Questo è stato veramente da ‘Brividi'”. Così Amadeus, ha sintetizzato i suoi tre anni alla conduzione e alla direzione artistica del Festival di Sanremo. “Abbiamo fatto un grande festival -ha sottolineato- e quando la Rai decide di vincere una partita ci riesce”, ha poi aggiunto Amadeus confessando che durante i cinque giorni del festival, la sua più grande preoccupazione era quella di venire contagiato anche perchè, ha precisato “non avevamo un piano B per la conduzione”.