(di Daniele Rossignoli) “Ho ricevuto la telefonata del Presidente Mattarella, una telefonata che non dimenticherò mai e che mi ha conmmosso”. Nel corso della consueta conferenza stampa dedicata alla quarta serata del Festival di Sanremo, il direttore artistico Amadeus ha ricevuto una telefonata del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, che lo ha ringraziato per l’omaggio che il festival gli ha tributato nel giorno del suo nuovo insediamento al Quirinale.

“Se non avessi visto lo 06 e la pesrona che mi ha chiamato dicendo che mi avrebbe passato il Presidente Mattarella, non ci avrei creduto. E’ stata una telefonata bellissima”, sottolinea commosso Amadeus. “Il Presidente ha seguito il festival ieri sera, si è complimentato e mi ha ingraziato per  l’omaggio che lo ha commosso. Un omaggio semplice, come è nel nostro stile -precisa Amadeus- ma fatto veramente con il cuore. Mi ha detto che gli ha fatto inoltre piacere ricordare quella serata per lui bellissima alla ‘Bussola Domani’ dove ha assistito a una cosa che, purtroppo, poi, non si è più verificata. Essendo lui un grande fan di Mina ha gradito questo nostro omaggio. Lo ringrazio di cuore. Grande Presidente, la sua telefonata mi ha commosso e non dimenticheròmai. Avrei voluto registrarla per farla poi sentire ai miei nipoti”.