(di Daniele Rossignoli) Rabbia e disillusione sono gli ingredienti dell’ultimo singolo, ‘Sparta’, di Bonnie P., all’anagrafe Priscilla Sammartino, cantautrice salernitana, capace di passare dal canto lirico al rap, trasferitasi dall’ottobre 2020 a Milano “per dare una svolta alla mia vita”. “La rabbia- spiega l’artista intervistata da IlMohicano– nasce da tante cose personali e da tante situazioni che ho vissuto e comprende una disillusione che riguarda tutto il mio percorso di vita”. Una rabbia che, tuttavia, il lockdown e questo lungo periodo di incertezza sembra non aver scalfito la sua vena artistica anzi: “si è trattato di un periodo che certamente ha tolto qualcosa ma che mi ha anche dato molto. Ho trovato molti risvolti positivi che magari non ci sarebbero stati senza questa lunga quarantena”.

‘Sparta’ spiega Bonnie P. “parla di guerrieri, di una lotta che è prima di tutto con noi stessi. Noi, infatti -sottolinea-  sappiamo essere i nostri peggiori nemici. L’importante è saper gestire le nostre oscurità, guardando dentro se stessi. Nel brano mi sono messa a nudo -spiega- parlando della mia vita e dalla disillusione e della rabbia che hanno creato in me alcuni avvenimenti”.

Una ulteriore rabbia viene anche dall’incertezza che, sopratutto il mondo dello spettacolo, sta vivendo in questi mesi, anche se, tiene a sottolineare Bonnie P. “l’incertezza fa parte del nostro mondo, della nostra vita di artisti. La mia vita è fatta di incertezze ma se si sceglie la certezza non bisogna fare l’artista”.

Nel video che acc0mpagna ‘Sparta’, Bonnie P. esprime dolore ed onestà attraverso le proprie debolezze, ma trasmette anche rabbia, disperazione e una forte determinazione. Il video racconta di uno stato paranoico vissuto dall’artista in prima persona, nel quale cerca di scappare da se stessa fuggendo dalla sua ombra che sembra perseguitarla. Durante tutto il video si percepisce una forte tensione. Presto si capisce dalla frase del ritornello, “Ho provato anche stavolta a fidarmi di te”, che si sta rivolgendo alla propria ombra, infatti urla al muro inveendo contro di lei. Cerca appunto di fuggire da se stessa ma come scritto nella frase di Chuck Palahniuk menzionata all’inizio del video “Quello da cui scappi non fa che rimanere con te più a lungo”.

 

Credit Photo: Valentina Seneci