Come affrontare il rimpianto e la solitudine: il giovane Roadelli (aka Fabio Rodelli) lo spiega con il singolo ‘Sulla tua pelle’, un testo autobiografico scritto un anno fa e inserito nella playlist Generazione Z. Il giovane cantautore romano, classe 2001, spiega che per lui “la musica è un rifugio ma se anche solo una persona si sentirà coinvolta come lo sono io, avrò raggiunto il mio scopo. È l’unica cosa che chiedo”, sottolinea.