Primo singolo per la band Variance che con ‘Mystery’ raccontano di un’avventura estiva con un brano che trae ispirazione dalle radici dei tre membri della formazione, in particolare dalla loro adolescenza. Forti emozioni, il ricordo di una vecchia fiamma e il solleticare l’immaginazione. Si pensa a come, tornando indietro nel tempo, tutto potrebbe cambiare modificando anche un solo dettaglio. Chiunque farebbe qualcosa di diverso potendo rivivere determinate situazioni, i Variance si sono fatti ispirare da questo concetto.

Il testo del brano ha l’obiettivo di lasciare libera interpretazione ad ogni ascoltatore in base alle proprie esperienze, legando ricordi e sensazioni che chiunque può aver provato ad una melodia difficile da dimenticare.

Produzione e arrangiamento sono a cura degli stessi Variance. L’utilizzo dei sintetizzatori e di svariati elementi di elettronica arricchiscono la canzone, premiando come protagonista la voce di Alessandro Fonti.

Il videoclip, realizzato da Filippo Cinotti, rappresenta tutto l’arco della storia estiva, seducente ed innocente, le cui scene si alternano alla band che esegue il brano.

I Variance nascono nel 2020 dalla collaborazione tra il cantante Alessandro Fonti e la coppia di chitarristi Enrico Perugini e Andrea Pironi, quest’ultimo impegnato anche nel ruolo di produttore e fonico di mix della band. Dopo diverse esperienze in band locali, il trio decide di unire idee e musicalità per creare un sound con la freschezza del pop moderno e l’energia dell’alternative rock.