(di Daniele Rossignoli) “L’intimità che cerco nelle canzoni è un po’ universale”. Così Francesco ‘Kekko’ Silvestre, frontman dei Modà, presenta l’ultimo album, in uscita venerdì 12 novembre, dal titolo ‘Buona fortuna – parte prima’. Un album diverso dai precedenti, forse più personale, a tratti intimo e anche autobiografico. Intervistato dal quotidiano online Il Mohicano, Kekko spiega che se nel loro ultimo lavoro, ‘Testa o croce’, “cercavo di parlare con le persone per trovare storie” in ‘Buona Fortuna’ le storie si sono presentate da sole come nel caso del brano dedicato alla figlia Gioia ‘Non ti mancherà mai il mare’.

Con ‘Scusa se non lo ricordo più’, Kekko affronta il tema della malattia ed in particolare di coloro affetti da Alzheimer: “lo spunto me l’ha fornito Lino Banfi“, spiega. “Tutto nasce da un’intervista in cui parlava della malattia della moglie. Ricordandone l’inizio, quando sua moglie alternava momenti di buio a momenti di grande lucidità e chiedendo ‘cosa faremo quando io non ti riconoscerò più? Banfi rispondeva: ‘vorrà dire che ci presenteremo un’altra volta’. Quella risposta mi ha molto colpito, l’ho trovata estremamente profonda, drammatica e struggente”.

Con ‘Comincia lo show’, brano attualmente in rotazione radiofonica “abbiamo affrontato il tema del bullismo mediatico, ormai molto diffuso, che permette a dei totali ignoranti di seminare cattiveria a destra e a manca. Finché succede a noi adulti che abbiamo una corazza con la quale difenderci passi, ma può succedere che questo bullismo vada a toccare persone molto più fragili che vanno a compiere gesti estremi”.

Poi, prosegue Francesco Silvestre “ci sono le canzoni d’amore con le loro sfumature perché i Modà parlano d’amore in tutti i modi. Con ‘Fottuto inverno’  (in radio da venerdì prossimo ndr) e con ’22 metri quadri’ andiamo a raccontare la storia di due amanti che in una stanza vivono il loro amore profondo sapendo che non ci sarebbe stato un futuro e poi, quando la donna se ne va, lui rimane solo con i suoi ricordi”.

L’album (prodotto da Friends & Partners/licenza esclusiva Believe Artist Services) contiene solo sei tracce perché, come spiega Kekko “per il momento discografico che stiamo vivendo uscire con dodici, quindici brani tutti insieme e promuoverne solo due, buttando nel cestino il resto, ci sembrava un vero peccato”. A ‘Buona fortuna – parte prima’, seguirà infatti ‘Buona fortuna – parte seconda’ e poi, chissà, forse anche un terzo e un quarto album, sempre sulla stessa lunghezza d’onda. “Siccome avevamo pronto un album pieno di contenuti interessanti -osserva Kekko- abbiamo deciso di dividerlo in più parti per cercare di approfondirlo, con la possibilità di raccontare qualcosa di più per ogni brano. Abbiamo quindi deciso di dare meno canzoni ma con più contenuti in periodi diversi”.

Questa la tracklist completa:

  1. Comincia lo show
  2. Non ti mancherà mai il mare
  3. Buona fortuna buona vita buona luna
  4. 22 metri quadri
  5. Fottuto inverno
  6. Scusa se non lo ricordo più