È online il video di ‘Superstiti’  il nuovo singolo di Giulia Penna, già disponibile su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica. Il videoclip è un vertical video realizzato con un collage dei momenti più belli vissuti da Giulia durante la scorsa estate, insieme ai contributi inviati dalla sua community. Qualche settimana fa, infatti, attraverso una call to action sui social, Giulia ha invitato i propri fan a mandarle i video più emozionanti della loro estate, per poter rendere questo videoclip unico. Oltre ai follower di Giulia, hanno accolto l’invito anche personaggi noti del mondo del web come Valeria Angione, La Coppia che Scoppia e Mattia Stanga.

Come ‘Savana’, pubblicato quest’estate, anche ‘Superstiti’ nasce dalla collaborazione con Leo PariGianluigi Fazio. ‘Superstiti’ rappresenta il secondo capitolo all’interno di un nuovo percorso artistico di Giulia Penna, che in questo brano sperimenta una suggestiva unione tra le sonorità pop ed echi elettronici anni ‘80.

Romana, ma milanese d’adozione, Giulia, oltre che un personaggio molto amato sul web, è un’artista indipendente che scrive e che canta le proprie canzoni e con i suoi precedenti singoli ha già raggiunto importanti risultati.

‘Superstiti’, come racconta la stessa artista “è un racconto malinconico di un amore lontano, di due persone che si fanno la guerra per poi tornare più uniti di prima. Amore e odio, indifferenza e mancanza, lontananza e attrazione. La mia voce sussurra questi sentimenti forti.  Sono molto felice di aver creato questo brano con Leo Pari e Gianluigi Fazio con i quali davvero mi sento capita e maturata”.

Romana, ma milanese d’adozione, Giulia, oltre che un personaggio molto amato sul web, è un’artista indipendente che scrive e che canta le proprie canzoni. Per lei la musica ha rappresentato un modo magico per evadere da una realtà stretta e trovare un mondo in cui fosse possibile realizzare i suoi sogni. Inizia a partecipare a diversi concorsi musicali, e successivamente a pubblicare su Facebook cover riscritte e cantate in dialetto romano. Da lì inizia il suo percorso sul web, ma sempre nel segno della musica. I social sono per Giulia un’importante vetrina, che fanno conoscere al pubblico.