‘I miei avanzi’ (Maninalto!/I Dischi Del Minollo) è il nuovo singolo della band bresciana Il vuoto elettrico. Il brano anticipa l’uscita del nuovo album ‘Radice’ prevista il il 15 ottobre.
“L’origine della mancanza di empatia è il frutto della comunicazione malata che abbiamo sperimentato fin da piccoli – dichiara la band – i silenzi e le urla hanno fatto erigere sistemi di protezione, automatismi che non possono che accompagnarci per tutto il resto della nostra vita. Il piatto con gli avanzi è quello che resta quando si esce da una situazione di grande sofferenza e ci si ritrova ad affrontare la vita senza la preparazione necessaria per capire quello che sta succedendo dentro di noi. Anche in questa canzone, come nel resto dell’album, c’è una pregnante sensazione di recriminazione, l’accusa rivolta a qualcuno di aver rovinato tutto fin dal principio. Infine la minaccia di ripagare con la stessa moneta chi ha tradito la trasmissione del sentimento umano. Questo singolo -prosegue la band- per noi è l’ideale grimaldello per accedere alle tematiche dell’intero album: Assenza, Mancanza e Perdita. Questa canzone parla della ‘perdita’ e le sue chitarre distorte e malate sono il marchio del gruppo, accompagnate da una ritmica serrata e particolarmente ‘drammatica’. Per noi -concludono- è stato subito chiaro che doveva aprire il disco e rappresentare il primo singolo”.