Estate’ è il nuovo singolo, assolutamente non estivo, di Tigri, terzo singolo del progetto indie-pop di Milano estratto dall’album ‘Serenata Indiana’, previsto per autunno 2021. La canzone è ispirata alla poesia ‘Di luglio’ di Giuseppe Ungaretti, e racconta un’estate che non è quello che sembra. È un’estate misteriosa e avventurosa, nella quale gli incontri inaspettati ci aiutano a scoprire noi stessi e a mostrare le nostre macerie senza paura.

Tigri è il progetto musicale di Giacomo Baroni, nato a Novara nel 1990. A 10 anni comincia a suonare la chitarra elettrica, a 17 anni pubblica il suo primo EP in inglese con la band heavy metal Saintsinner, a 20 passa alla scrittura in italiano con la band Vena e pubblica due EP a cavallo fra l’alternative rock e l’elettronica: ‘Cosa resta in me’ e ‘Brucia amore brucia’. A 23 anni invece si trasferisce a Roma per studiare musica e, tramite frequenti viaggi accademici in Scozia, approfondisce le tecniche di songwriting. Dopo l’esperienza romana si trasferisce a Milano dove attualmente vive e lavora. Tra il 2019 e il 2020 raccoglie i ricordi di una decade e li registra nel suo primo album, ‘Serenata indiana’, distribuito da The Orchard.