‘Il primo respiro del giorno’, ‘Li darà’ e ‘Semiramide’, i tre brani che anticipano il disco di prossima uscita ‘Play@Esagono vol.1’ del produttore e compositore Giovanni Amighetti e di Luca Nobis, chitarrista, compositore, sono anche dei video realizzati dal regista Luca Fabbri, visibili sul canale Youtube di Esagono Dischi.

‘Play@Esagono vol. 1’, disco di musica strumentale contemporanea ad opera di Giovanni Amighetti e Luca Nobis, nasce sull’onda degli ‘Incontri sul palco’ che hanno scandito l’Ahymè Festival e prosegue sulla scia di composizioni nate a partire dall’interazione spontanea e naturale tra i musicisti. Mediante la realizzazione dei video ad opera di Luca Fabbri, si è scelto di voler catturare e fissare nel tempo l’atto attraverso il quale i musicisti coinvolti danno vita a composizioni inedite senza spartiture o prove pregresse. A proposito dei video, che presentano alcuni dei principali ospiti del disco Giovanni Amighetti spiega che per quanto riguarda ‘Il primo respiro del giorno’: “Questo brano dimostra quanto creare il brano direttamente in studio in pochi minuti portasse ad una tensione emotiva maggiore e quindi ad un risultato espressivo che troviamo poco nella musica registrata e pochissimo in quella composta precedentemente e quindi ‘messa in bella’.  È un sorta di manifesto per l’album stesso e dei possibili risultati di questo approccio compositivo del quale andiamo molto fieri”-

Per il brano ‘Li darà’, Amighetti  precisa che “nasce da un’improvvisazione di Petit Solo sul balafon, dal mio intervento e dal basso vitale aggiunto da Valerio Combass. Petit è eccezionale sul balafon, io ho tenuto un approccio ambient volutamente occidentale e Valerio aggiunge quella tessitura energetica che completa il brano”. Riguardo il brano ‘Semiramide: “Ok ammetto che qui una prima idea era di dimostrare quanto un musicista di liscio in realtà spaccasse in qualsiasi ambito. Si tratta di un brano quasi di avanguardia contemporanea, con il pianoforte che passa attraverso un valvolare da chitarra ed una sessione finale da lasciare letteralmente senza fiato”.

‘Play@Esagono vol.1′ è un disco che nasce con lo scopo di rendere in maniera visiva, oltre che sonora, la sinergia che si crea in studio di registrazione una volta che i musicisti, a partire da un’improvvisazione, fanno scaturire composizioni inedite. E’ un prodotto fruibile anche visivamente in quanto i video rappresentano uno strumento propedeutico alla comprensione di quel clima di interazione sociale che dà vita a composizioni figlie delle influenze portate da ciascun musicista. Il disco vanta la partecipazione di: Jeff Coffin, Petit Solo Djabate, Fiorenzo Tassinari (Extraliscio), Moreno ‘il biondo’ Conficconi (Extraliscio), Giulia Chiapponi, Valerio ‘Combass’ Bruno e Angela Benelli.

Giovanni Amighetti è un musicista e produttore emiliano. Inizia la sua carriera all’inizio degli anni ’90 con l’etichetta Realworld. Realizza produzioni live e in studio soprattutto con artisti internazionali come Mari Boine, Ayub Ogada, Terem Quartet, Fred Frith, Jeff Coffin della Dave Matthews Band, Wu Fei, David Rhodes. Nel 1998 suona con Ayub Ogada a Roma davanti a 500mila persone per la FAO. Compone con Guo Yue e Shan Qi il brano ‘Avalon’ che diviene sigla per la BBC4.

Luca Nobis è chitarrista, compositore, Direttore didattico e Responsabile del Dipartimento di Chitarra del CPM Music Institute di Milano. La sua attività concertistica si svolge in Italia e all’estero, come solista, in duo ed in formazioni più ampie. Partecipa anche a trasmissioni televisive in RAI e a svariati eventi di carattere culturale. Ha collaborato alla realizzazione di diversi album di musica classica contemporanea e ha suonato con artisti appartenenti alla sfera pop come Antonella Ruggiero.