La soluzione alle difficoltà è l’amore. Questo in sintesi è il messaggio puro e semplice di ‘Come un missile’ del rapper torinese Vizio, un brano che si propone di toccare il più ampio numero di persone possibile e che nasce dopo aver contattato su instagram il chitarrista dei Sierra Matteo Milita. “Ho deciso di scrivergli dopo aver sentito alcuni brani prodotti da lui e colpito dalla sua bravura nel creare un suono capace di fissarsi in mente. Gli ho chiesto esplicitamente un brano con un mood dance e l’utilizzo della chitarra e, lavorando insieme, è nata un’amicizia”.

Per Vizio la musica é trasmettere emozioni ispirandosi a fatti vissuti sulla propria pelle e scrive: “Certe parole ed emozioni -osserva- riesco a esprimerle solo se davvero provate almeno una volta, altrimenti mi sentirei falso”.

Vizio, all’anagrafe Dario Acquiletti, è un rapper classe 1997, nato a Torino. Si avvicina alla musica hip hop e rap all’età di 8 anni attraverso la danza, una passione trasmessagli dal fratello. All’età di 11 anni smette di danzare e inizia a scrivere le prime barre. Negli anni incide diversi brani, ma solo quest’anno inizia a pubblicare questi inediti sulle piattaforme digitali. Il primo singolo uscito è ‘Bimbo viziato’ e ora sta lavorando al suo primo album.