La vaghezza che hai
nella tua gioventù
ti passerà
tu non sai che il dolor
si conficca più in là
e non passa mai

vuoi curar ma non sai
medicare chi può
insegnare anche a te
che fa male sai

ma per ogni tua vaghezza
hai ancora ogni certezza
che tutto vada bene
e io mi sento meglio

ispiri dolcezza
perchè ci credi tanto
che non voglio ferirti
per non sciupare nulla
della tua tenerezza
che sconvolge la testa
che mi incendia fino a credere al
bеne