Si intitola ‘Paracadute’ (Feat. Biondo) il primo singolo della giovane cantante pugliese Marina Erroi. Nata il 9 febbraio 2003 a Taranto, originaria di Avetrana, la giovane artista nel corso degli anni ha avuto diversi interessi ma l’unica passione che ha nutrito fin da piccola è la musica. Comincia ad appassionarsi del canto e con il passare del tempo instaura un legame sempre più forte, diventa il suo angolo di sfogo nei momenti in cui si sentiva sovrastata dalle tante delusioni, è solo in quella sua piccola bolla che impara ad essere sé stessa e amarsi nelle sue fragili insicurezze.

“Quando ho ascoltato il pezzo -spiega- ho provato un’emozione indescrivibile, pian piano il progetto prendeva forma ed è stata una sensazione così bella che è difficile da spiegare. Quando finalmente l’ho cantato l’ho sentito già mio, mi ci sono trovata subito in sintonia e per tutta la giornata mi risuonava sempre nella testa. Il giorno in cui il mio Manager (Maria Totaro ndr) mi ha detto che saremmo usciti con un singolo/featuring con Biondo ero così contenta di poter avere l’opportunità di sperimentare e condividere l’arte della musica con chi come me ne è appassionato. Dopo questa uscita il mio obiettivo è quello di far conoscere alla gente le stesse emozioni che provo io mentre canto. Poter esprimere cosa sento e riuscire ad arrivare nei cuori di chi mi ascolta, fare entrare ognuno nel mio mondo e riuscire a far emozionare con la mia voce”.