‘Tutto a putain’ è il nuovo brano di Daniele Vino prodotto da Molla per Amarena Records/Metatron Group. Dopo i precedenti brani ‘Vita semplice’ e ‘Carezze’, il cantautore pugliese torna con uno spensierato racconto di un amore metà italiano metà francese, finito male oltre le Alpi. Un testo ironico, il racconto di un incontro all’insegna di una pessima pronuncia francese, che somiglia più ad un dialetto molto maccheronico. Un brano immediato e leggero dal sound indie pop, in una miscela di sonorità legate al songwriting italiano e groove incalzanti.

“Con la seconda estate post-covid in arrivo -racconta Daniele Vino- ho deciso di portare in studio insieme al mio produttore Molla questa canzone un po’ diversa dalle altre finora pubblicate. In questa canzone parlo di una ‘prova di relazione’ non superata. Racconto la mia estate del 2018, cominciata a Polignano a mare e terminata a Parigi il giorno prima del mio ventiseiesimo compleanno”.