L’ultimo album di Caparezza, ‘Exuvia’, non è soltanto un’esperienza sonora, ma anche visiva: è online il sito www.exuviaexperience.com, un vero e proprio ‘excursus’ multimediale ideato dall’artista per raccontare il processo creativo delle canzoni e scoprire le molte curiosità legate ai testi dei quattordici brani che compongono il disco. Una volta entrati si può conoscere la genesi del disco seguendo i racconti dell’artista e le clip sonore, in un’atmosfera quasi di magia.  Il viaggio virtuale di Caparezza si svolge in una foresta, da sempre luogo di ispirazione letteraria per eccellenza. “Meravigliosa di giorno e terrificante di notte, la foresta è un luogo dove perdersi e ritrovarsi, ed è qui che si svolge la mia avventura” racconta l’artista. “Ogni brano è una riflessione sul mio passato, sul mio presente e sul mio futuro e racconta i miei passi avanti, i miei passi falsi, i miei passi indietro”.

‘Exuvia’ è l’ottavo album in studio di Caparezza che contiene quattordici brani scritti, composti, prodotti da Caparezza e mixati da Chris Lord-Alge.