Sarò diverso con una semplice equazione Cambierò l’Italia =
= Sarà proprio una rivoluzione

Meno tasse, aiuto alle famiglie E ha chi buona volontà
Gratis l’università

Vota Antonio vota Antonio ! Vota Antonio vota Antonio ! Vota Antonio vota Antonio ! Vota Antonio vota Antonio !

E ancora soldi a chi farà figli
E a chi ospiterà anziani animali e conigli Prometto di costruire ponti
Anche laddove non ci sono fiumi Aziende ed illusioni
A chi vuole guadagnar milioni

È un caporale a parlare!
Uno scaltro senza scrupoli,
Abituato a sfruttare…
È incravattato con belle scarpe sorridente profumato Piace alla gente !

Lo troviamo sempre costantemente a galla; al posto di comando Non ha capacità d’intelligenza
Ma ha la faccia tosta
Della prepotenza

Caporale si nasce
Non si diventa, a qualunque ceto si appartenga
Hanno tutti la stessa espressione, gli stessi modi, la stessa locuzione Scomparirà la loro categoria?!

È un caporale a parlare! Uno scaltro senza scrupoli, Abituato a sfruttare…

Caporale si nasce
Non si diventa, a qualunque ceto si appartenga
Hanno tutti la stessa espressione, gli stessi modi, la stessa locuzione Scompariranno?!?!?!