‘Galassia’ è il nuovo singolo del cantautore Leandro che anticipa l’Ep in uscita in autunno per Bunya
Records. Il brano rappresenta un salto nel buio dopo la fine di un qualcosa che ha aiutato a crescere o il
naturale capolinea di un amore. Muove tutto il trasporto e la voglia di vivere il momento, in attesa che si
possa essere di nuovo davvero felici anche senza sapere con chi, come e dove.

‘Galassia’ è stato scritto da Leandro durante la pandemia e vuole creare un’atmosfera claustrofobica ma allo
stesso tempo liberatoria. Si inserirà all’interno di un Ep che sarà diviso concettualmente in due parti: questo
brano rappresenta la componente più intima e personale dell’intero lavoro. Un giro di chitarra e il tema ostinato
del mellotron, che ricorda molto le sonorità care ai Beatles, fanno da tappeto ad una voce che diventa man mano
forte e liberatoria. La ritmica si fa serrata e sfocia nel finale strumentale in continuo crescendo, insieme alle
grida che da lontano rimbombano, ricordando un effetto di fluttuazione nel vuoto fino alla dispersione lenta.
Una pausa tiene sospesi tra il restare fermi e l’aspettare che qualcosa possa accadere.

Il singolo è stato registrato al Dewrec Arci Studio di Torino da Lillo Dadone e Edoardo Campia. La produzione è stata affidata a Paolo Bertazzoli, che ha curato anche l’arrangiamento, e Lorenzo Donato che ha mixato e masterizzato il brano presso gli Arca Studios di Torino. A suonarlo sono stati Andrea Leandro, Paolo
Bertazzoli, Pietro Caramelli e Paolo Priolo.

“Scrivo i miei brani di getto, non ci rimugino molto”, spiega Leandro. “Così è stato anche per ‘Galassia’ che ho composto nel primo lockdown insieme ad altri brani che faranno parte dell’Ep. Racconto dell’attesa di un nuovo inizio dopo un anno di incertezze e cambiamenti, anche a livello musicale. Non so cosa mi aspetta ed è forse questo lo stimolo più grande -conclude- ma la crescita deriva anche da consapevolezze che arrivano quando si mettono dei punti nella propria vita”.