Dentro i tuoi occhi grandi come stelle

Posso vedere quello che si perde

A stare a terra e rinunciare sempre

Fare a cazzotti con la propria mente

 

La vita che ‘sti giorni sembra sempre assente

La pioggia che ribatte sopra la tua mente

Mille sogni buttati da mille finestre

Ma guarda che sei grande non che vali niente

 

Dentro i tuoi occhi grandi come stelle

Posso vedere quello che si perde

A stare a terra e rinunciare sempre

Fare a cazzotti con la propria mente

Che si cresce come tutti quanti

Con la paura di perdere i sogni

Solamente perché da grandi

Si teme quello che dicono gli altri

 

E allora prendo questa penna e scrivo che mi manchi

Intrappolati nella testa e nel cuore di tanti

Le stelle fisse in cielo sono sogni infranti

I tuoi occhi bagnati lance tra i diamanti

E allora prendo questa penna e scrivo nuovi giorni

Cancello i miei fantasmi incisi nei ricordi

Che se poi cado a pezzi tu me li raccogli

Che siamo forti solo dentro i nostri sogni

 

Andiamo insieme a toccare le stelle

Per non sentire quello che si perde

A stare a terra e rinunciare sempre

Fare a cazzotti con la propria mente

Che si cresce come tutti quanti

Con la paura di perdere i giorni

Solamente perché da grandi

Si teme quello che dicono gli altri

 

La vita che ‘sti giorni sembra sempre assente

La pioggia che ribatte sopra la tua mente

Mille sogni buttati da mille finestre

Ma guarda che sei grande non che vali niente