E’ in rotazione radiofonica il brano ‘La bella addormentata’ di Edoardo Bennato, singolo estratto dal nuovo progetto discografico ‘Non c’è’,  per la Sony Music (Legacy Recordings).

È una canzone a cui tengo molto, è benaugurante”, sottolinea Bennato. “Bagnoli vista come la protagonista di una favola, come la favola de ‘La bella addormentata’ che aspetta il bacio del principe per svegliarsi: addormentata di fronte al mare e solo un bacio la può svegliare”.

‘La bella addormentata’ è l’omaggio ad un luogo che aspetta da anni un ‘risveglio’ economico che stenta ad arrivare; destino comune ai Campi Flegrei, alla stessa città di Napoli e a tutto il Sud Italia.

‘La bella addormentata’ è anche un videoclip per la regia e montaggio di Massimo Tassi. Girate lungo il pontile di Bagnoli, le immagini del video presentano un paesaggio suburbano caratterizzato dalla “stazione dell’acciaio, stazione abbandonata”, come canta Edoardo, quindi l’ex Ilva e poi ex Italsider, terra abbandonata ma anche terra di nessuno che è in attesa di recupero e di riqualificazione.

Il brano è il terzo singolo estratto dal nuovo disco di Edoardo Bennato ‘Non c’è’, un album in cui confluiscono le due anime rock dell’artista napoletano, la versione della ‘prima ora’ e quella strettamente attuale.