Si intitola Andiamo al mare’ il nuovo singolo del cantautore sardo Seb Puggioni. Il brano è un inno al cambiamento e guarda al futuro con positività e spensieratezza. Dopo un anno passato all’insegna dell’arcobaleno giallo, arancione e rosso è finalmente venuto il momento di godersi in relax e gaiezza un po’ di serenità e svago, in compagnia delle persone che più abbiamo a cuore, conoscendone delle nuove e riscoprendo i valori delle attività umane comunitarie. 

L’intero brano si sviluppa attraverso un dialogo tra due persone, entrambe vogliose di ritornare alla normalità e lasciarsi alle spalle tutti i malumori dovuti alle restrizioni imposte dalla politica pandemica, restrizioni che hanno limitato per un lungo periodo le libertà individuali e modificato, in maniera significativa, il nostro tessuto sociale. 

“Troppo spesso nella vita si nuota in una porzione di mare che è quasi sempre la stessa -sottolinea l’artista-  ovvero quella che permette di tenere d’occhio la spiaggia, il porto sicuro. Questa piccola porzione sondata di mare altro non è che un nonnulla rispetto a ciò che non si conosce. Come essere umani abbiamo il dovere di sondare al di là del conosciuto e di spingerci oltre superando i nostri limiti. Fare le cose che non sono riuscito a fare mai significa questo, osare.  È il momento dunque di uscire allo scoperto, di rimettersi in gioco e fare tutte le cose che non si è riusciti a fare fino a questo momento, soddisfacendo quindi i desideri più intimi e profondi che con la quarantena abbiamo dovuto reprimere.  Allora, andiamo al mare?”.