Esce il video di ‘Pianure’, ultimo singolo di Ibisco per V4V Records (in licenza esclusiva Virgin Records/Universal Music Italia e publishing Sony ATV). Il video, diretto da Letizia Giorgio, è ambientato proprio nella pianura, che Ibisco la racconta come “un grande spazio di coscienza capace di riflettere i momenti di solitudine propri di chi non sa fare a meno di perdersi dentro sé. Un tessuto geografico perfetto per incrociare un’esistenza terrena tanto sfuggente quanto capace di incollarti ai suoi luoghi più sinceri, macchie indelebili dei destini notturni: bianchi e neri, contrastati, sempre a cavallo tra la luce sfacciata di un abbagliante e l’oscurità profonda della notte”.

Il brano mostra ancora un’Emilia dark, sintetica e rarefatta, malinconica e rabbiosa. La ricerca musicale di Ibisco intreccia suoni e parole, creando un post cantautorato meticcio che fa convivere new wave, canzone d’autore ed elettronica grazie anche alla produzione di Marco Bertoni.

“Dove i pensieri invecchiano allo stesso ritmo dei corpi, perché lì si incastrano e non se ne vanno più. La solitudine -sottolinea Ibisco- è un’opportunità di vivere internamente. Le birre, il suono del fiume, la droga di riserva, un sogno da odiare. La pianura è cemento grezzo che intrappola i residui di fatica fino a quando, liberandosi, non si restituiranno ad altri corpi, altre anime, altri destini”.

‘Pianure’ è estratto dal disco in arrivo nei prossimi mesi, che insieme a ‘Meduse’ e ‘Ragazzi’ mostra un assaggio della potenza narrativa e della forza compositiva contenuta nel debut album del giovane cantautore bolognese. È l’urlo della nuova generazione, tra limiti provinciali e possibilità infinite.