Oh
Senti che musica
Oh
È tutto quel che hai
Ormai cerchiamo sempre altrove
Vogliamo momenti perfetti
In luoghi pomposi e bugiardi
Teniamo i risparmi da parte
Puntando a partire per Marte
Tanta fatica per niente
Abbiamo tragitti da sfruttare
Deserti di tempo in cui navigare
Silenzi tonanti da cui ripartire
Imparare a contare le pause, pensare
Ma quanto ti costa restare fermo
È forse già qui la tua terra straniera
Ci sono tutti i colori, nella tua bandiera
Se ci penso c’è un posto che vorrei essere
Fatto di reti, sale e zanzare
Se mi sento quel posto non ho più sete
Ho pace, mare e fanfare
Oh
Senti che musica
Oh
È tutto quel che hai
Senti, passa la banda dal mare
Invita tutti a restare
Per far riflettere che un posto nuovo lo sai puoi sognare
Senza troppi sbattimenti
Risuoniamo quei momenti
Dipinti di gioia, scacciando la noia
Se vai a la mierda, la vana gloria
Por que quiero ritrovare
Nella liberta d’amare
Una tempesta tropicale
Che ci scuote fino nel profondo
Che rimette in asse tutto il mondo
Quanto basta per poter cambiare
Se ci penso c’è un posto che vorrei essere
Fatto di reti, sale e zanzare
Se mi sento quel posto non ho più sete
Ho pace, mare e fanfare
Oh
Senti che musica
Oh
È tutto quel che hai
Se ci penso c’è un posto che vorrei essere (oh)
Fatto di reti, sale e zanzare (senti che musica)
Se mi sento quel posto non ho più sete (oh)
Ho pace, mare e fanfare (è tutto quel che hai)
Se ci penso c’è un posto che vorrei essere (oh)
Fatto di reti, sale e zanzare (senti che musica)
Se mi sento quel posto non ho più sete (oh)
Ho pace, mare e fanfare (è tutto quel che hai)